Sperimentare in Africa il vaccino Covid -19, il secco no di Koulibaly

0

Il senegalese Kalidou Koulibaly  affianca l’ivoriano Didier Drogba, uniti sotto un’unica bandiera africana. L’ex attaccante del Chelsea, tra i giocatori più rappresentativi del continente africano, si è fatto notare nelle ultime ore per aver protestato contro l’eventuale sperimentazione di vaccini contro il coronavirus in Africa, prima dell’immissione sul mercato.

 

Una battaglia sposata anche dal centrale difensivo del Napoli attraverso i propri canali social: «È inconcepibile, l’Africa non è un laboratorio dove portare le vostre sperimentazioni» – l’accusa dei due – «Denunciamo queste umuliazioni razziste e aiutateci a salvare l’Africa da questa emergenza coronavirus». Dal mattino.it

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.