Il Mattino – A”casa” nessun dubbio: piena fiducia nel Chucky!

0

Hirving Lozano, il Chucky, rischia di diventare un caso. Forse il gol in casa Juve aveva semplificato un po’ troppo le cose. «È abbastanza maturo per sopportare tutto questo». Alberto Villanueva, volto noto di Fox Sports in Messico, è certo. «Nei due anni in Olanda ha imparato a gestire queste situazioni, non ci metterà troppo a tornare ai suoi livelli». L’attenzione per Lozano in patria resta alta. «Non potrà riposare durante la sosta, gli impegni con la nazionale possono essere un peso ulteriore, ma uscirà dalle difficoltà da solo». Si può parlare di crisi? «No, ma Ancelotti sta ancora cercando una quadra, Lozano è l’esempio: ha giocato da punta e da esterno su entrambi i lati. Qual è il suo ruolo? Tra qualche settimana il quadro sarà chiaro». 
Ad avere fiducia nelle qualità dell’azzurro anche Daniel Martinez di ESPN: «È appena arrivato in una realtà tutta nuova, è felice però in campo non abbiamo visto ancora il vero Chucky». Ma guai a parlare di crisi. «Non è in crisi, si sta adattando. Chi lo conosce sa cosa può dare. L’unico modo per uscirne ora è lavorare, da solo e con i compagni. In campo si nota che è appena arrivato, manca la giusta chimica». Ancelotti gli sta dando fiducia. «Forse in allenamento fa meglio di quanto faccia in partita. Al Napoli sta mancando il gol, nelle ultime gare è stato evidente. C’è un po’ di ansia tra i tifosi, ma la stagione è lunga: le aspettative sono alte, le qualità per uscirne ci sono. Ne sono convinti anche in Messico». «Le aspettative erano alte fin dal primo momento. Non solo per il prezzo o per quanto fatto al PSV, ma per le qualità che Lozano ha». Diego Paz di Tudn non si nasconde ma chiede tempo per il Chucky. «Si chiedeva qualcosa in più in questo avvio, ma in Olanda era diverso: aveva più spazio per correre, c’era un altro tipo di gioco. Si sta adattando al calcio’, competere ad alti livelli in un campionato così duro non è facile». Ma c’è da fare di più: «Ancelotti deve dare una forma a questa squadra. E poi Lozano va solo aspettato: diamogli qualche settimana ancora per abituarsi. I messicani lo seguono ogni giorno, ormai sono tifosi del Napoli». Dello stesso avviso anche Julio Saucedo, voce di Tv Azteca. «Dopo l’ultimo infortunio non ha mai ritrovato il ritmo. L’inizio con la Juve aveva fatto ben sperare, nonostante le difficoltà crediamo tantissimo in lui. C’è molta pressione, è normale, ma non parliamo di crisi. Il Napoli ritroverà strada del gol, lo farà anche Lozano appena si sarà ambientato».

Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.