Santoni: “Raspadori come Paolo Rossi? Deve prima diventare un grande calciatore”

Il giornalista commenta il gran momento di forma che sta vivendo Raspadori

0

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Andrea Santoni, giornalista: “I romanzi della Nazionale solitamente si scrivono con i risultati sul campo. Raspadori è stato protagonista di questa settimana magica. Nel giro di un anno è passato dalle quattro tribune vissute nelle gare che pesavano durante l’Europeo, ad essere eroe con l’Italia. E anche con il suo club, il passaggio dal Sassuolo al Napoli è stato molto importante. Spalletti ha voluto questo investimento a tutti i costi e sta avendo ragione. Chiesa-Raspadori-Zaniolo il nuovo tridente del futuro? Può essere un giochino divertente, ma per mettere a terra una cosa simile bisogna che Raspadori continui su questi livelli. E che Chiesa recuperi al 100% dal suo infortunio e che Zaniolo confermi quanto Mancini abbia visto in lui sin dai primi tempi con la Roma. Raspadori il nuovo Paolo Rossi? Sono talmente legato a Paolo… Sarebbe l’augurio più straordinario che si possa fare a questo ragazzo. I paragoni si sono sprecati in questi giorni, intanto Raspadori diventi Raspadori, finisca di definirsi come grande calciatore. Ha già numeri straordinari per l’età che ha, poi vedremo come andrà“.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.