Agroppi: “C’è un grande dislivello tecnico tra Napoli e Torino”

L'ex giocatore del Torino commenta il campionato del Napoli e dei granata

0

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Aldo Agroppi, ex giocatore del Torino: “Le partite non sono mai uguali. I colpi a sorpresa sono sempre dietro l’angolo e Napoli-Torino può essere uno di questi. Gli azzurri sono nettamente favoriti, ma quante volte abbiamo visto rovesciarsi i pronostici? Fa parte della logica del calcio, neanche il Signore può saperlo. Juric contro Spalletti? Sono due professionisti seri, che lavorano con impegno. Juric non ha un grande Torino, però: ha tirato qualcosa di buono da una squadra modesta. Spalletti invece ha molto di più. C’è un dislivello tecnico. L’addio dei senatori del Napoli? E’ inutile girarci intorno e ripetere le dichiarazioni d’amore. I senatori del Napoli sono andati tutti via per guadagnare qualcosina in più. Approfittano di chi li paga meglio e dimenticano tutte le promesse e le celebrazioni fatte alla città. I calciatori non dovrebbero mai esprimersi: i tifosi si ricordano tutto e quando un calciatore va via poi non fanno sconti. Poi è sacrosanto che un giocatore voglia andare a guadagnare di più“.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.