Damiani, agente FIFA: ” La sfida con il Barca farà crescere il Napoli”

0

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Oscar Damiani, agente FIFA:

“Meglio il Barcellona? Difficile dirlo. Le grandi sfide fanno crescere la squadra e bisogna accettare il sorteggio con la convinzione di battere un avversario che non vive un grande momento, non è lo stesso di qualche anno fa. L’assenza di Messi si fa sentire, poi la squadra ha giocatori importanti ma ormai non più giovanissimi e c’è bisogno di un ricambio. Ci sono giovani importanti ma non ti puoi aspettare continuità e che ti risolvano loro le partite. Xavi è stato un grande campione ma da allenatore non ha alcuna esperienza. Non si nasce imparati. Chi è stato un grande calciatore non è detto che sia anche un grande allenatore. Napoli-Empoli come Napoli-Perugia? Direi di no, due momenti diversi della stagione. L’Empoli non avrà il blasone ma ha un ottimo allenatore e gioca bene. Il Napoli vive un momento di difficoltà e ci sta la sconfitta, visti anche i tanti impegni. Questo periodo è difficile, lo ha detto anche Spalletti. Bisogna ripartire perché la squadra ha un organico numeroso per riprendersi e giocarsi le sue chances. L’Inter è la grande favorita, la squadra più forte e completa che secondo me alla fine vincerà il campionato”.

 

Premi qui per altre notizie sullo sport

Fonte: RadioPuntoNuovo

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.