Mertens, Osimhen, Politano, ok ma il punto fermo è sempre uno!

0

Insigne che ha già mostrato di essere in grande forma nelle due partite di Nations League dell’Italia contro Bosnia e Olanda. L’attacco ruoterà intorno a lui, cresciuto in termini di rendimento e personalità, ora è sempre più il punto di riferimento dei compagni. Il capitano ripartirà a Parma in grandissima condizione, così come aveva chiuso la stagione scorsa e cercherà già di essere determinante sia in termini di assist che di gol. Gli altri esterni sono Politano e Lozano, dalle caratteristiche diverse ma che potranno tornare tutti e due molto utili e crescere di rendimento rispetto alla loro prima stagione a Napoli. A Parma l’ex interista dovrebbe avere spazio dall’inizio da esterno destro (dove non c’è più Callejon), da lì può accentrarsi per trovare la conclusione con il sinistro, ma oltre alla fase offensiva sarà fondamentale il suo apporto in termini difensivi. Il messicano ha caratteristiche più offensive, una pedina che Ringhio potrebbe decidere di lanciare nella mischia durante la partita per sfruttare la sua velocità a campo aperto. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.