Mattino:Dalla panchina solo in due sono entrati in partita!

0

Questi i voti dati da Il Mattino ai cinque subentrati nella gara vinta dal Napoli ieri contro il Genoa:

6 MILIK
L’ariete polacco entra nei meccanismi offensivi di squadra partecipando alla manovra con il suo lavoro di sponda, protegge palla guadagnando una punizione nei pressi del fallo laterale, potrebbe gestire meglio il pallone finale per l’assist a Younes quando manca di precisione nell’appoggio al compagno.

7 LOZANO
Per il messicano stavolta più di mezz’ora di partita da esterno destro di attacco, la partenza è subito sprint. Segna appena entrato, dopo poco più di 2 minuti, su una splendida verticalizzazione di Fabian Ruiz ripetendo quanto già fatto a Verona. Partita dopo partita si mette sempre più in luce per guadagnarsi la riconferma.

sv ZIELINSKI
Piotr entra al posto di Elmas per gli ultimi 10’, il suo ingresso per migliorare la gestione del pallone nel finale dopo qualche errore in fraseggio in uscita dall’area di rigore. Dà il suo contributo per contenere il tentativo finale del Genoa di raggiungere il 2-2 e prova anche ad involarsi palla al piede nello spazio per un contropiede.

sv YOUNES
L’attaccante tedesco subentra a Insigne per il finale di partita e si piazza da esterno sinistro del tridente. Molto utile un calcio di punizione che si guadagna negli istanti finali del recupero. Si lancia bene nello spazio ma non gli arriva un pallone preciso da Milik, poteva essere il gol del 3-1 per gli azzurri.

sv ALLAN
Ultimissimi spiccioli di partita per il centrocampista brasiliano recuperato dopo l’infortunio muscolare subito alla vigilia della partita al San Paolo contro la Spal. Le sue caratteristiche sono utili soprattutto quando c’è da difendere il risultato nei minuti finali, proprio come in partite come quelle del Ferraris contro il Genoa. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.