Bianchi sul crollo del Napoli: “C’è solo una risposta”

0

Nella sua lunga intervista rilasciata a Il Mattino (clicca qui per l’edizione integrale), è stato chiesto a Bianchi

Lei come si spiega il crollo della squadra dopo la bella vittoria contro il Liverpool?
«Contro le grandi squadre c’è una preparazione particolare e poi il rischio di mollare è alto. Conoscendo l’ambiente di Napoli questa è sempre stata la mia preoccupazione maggiore. Ho sempre voluto inculcare l’idea che le grandi squadre hanno una continuità di rendimento anche senza toccare grandi picchi di prestazione».

Colpa di…?
«Nessuno. Si tratta solo di abitudine: se non sei abituato a vincere corri questi rischi. In società abituate a vincere, certe cose non succedono: alzano le mani solo alla vittoria della tappa». Tratto da IL MATTINO

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.