Ipotesi tattiche e assetto Champions: Ancelotti valuta tutto

0

Chi si aspettava il turnover è rimasto alquanto stupito. Carlo Ancelotti, invece, ha utilizzato la gara del Bentegodi per fare le prove generali in vista dell’ Arsenal. E le ha fatte, in special modo, dal punto di vista tattico. Osservando bene la gara si sono viste diversi assetti tattici, “nuovi” o quasi.  I 4 moschettieri, per esempio, tutti in campo: Callejon, Insigne, Mertens e Milik. Tutti insieme, ma disposti nel corso della gara, con diversi moduli: 4-4-2, 4-2-3-1 (con l’alternanza di Mertens e Insigne in posizione di trequartista) e 4-3-3 (con Callejon che a tratti ha agito da mezz’ala). E in vista di giovedì resta viva l’ipotesi dell’assetto ‘Champions’, con la difesa a ‘tre e mezzo’: tutto dipenderà dalle condizioni del rientrante Albiol o dall’affidabilità di Chiriches. A rivelarlo è l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.