L’Uefa multa pesantemente Razvan Lucescu

0

«Penso che nella storia dello sport, nella storia del calcio, sia successo solo sotto la Germania di Hitler. Non mi ricordo si sia mai verificata una simile situazione». Questo commento è costato a Razvan Lucescu, tecnico del Paok Salonicco e figlio di Mircea, una multa di 28mila euro. L’uomo, in piena polemica con la decisione di deferimento presa dalla Federazione greca nei confronti del suo club, aveva paragonato l’organo di governo calcistico al regime nazista.
Intanto il padre, Mircea, ct della Turchia, non si è dimostrato da meno: «Jürgen Klopp è un egoista, quando allenerà una Nazionale cambierà parere. Le Nazionali devono giocare partite competitive» ha commentato ieri, in risposta al tecnico del Liverpool che nei giorni scorsi aveva definito  la Nations League  un «torneo assurdo».

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.