Un mese perso da AdL ad inseguire Conte, Mazzarri andava preso prima, parole di Bucchioni

0

“Con Mazzarri è tutta un’altra storia e lo si è visto. Il racconto di Atalanta-Napoli ci dice che una nuova storia è iniziata. Dopo due settimane di stop- ha detto il giornalista Bucchioni a Radio Marte nel corso di Forza Napoli Sempre –  e pochissimi allenamenti, il nuovo tecnico è riuscito a non farsi condizionare pesantemente. Non è successo l’incanto, non basta schioccare le dita, ma Mazzarri ha inciso e i miglioramenti si sono visti. Walter porta a casa quel bacio di Kvaratskhelia che vuol dire tutto, considerando che con Garcia non si abbracciavano nemmeno durante i gol”.Ci sono baci che hanno fatto la storia del calcio, e il bacio del georgiano può essere il segno di un cambio notevole avvenuto nella testa, nella motivazione. Non è facile mantenere la concentrazione per novanta minuti e Mazzarri sa di dover lavorare su questo aspetto, ma avrà tempo per farlo. E’ un tesoro prezioso, quanto successo a Bergamo. Secondo me, De Laurentiis ha perso un mese: questa operazione andava fatta nella sosta precedente. Invece di inseguire Conte, che sapevamo non sarebbe mai venuto, tanto valeva andare a prendere Mazzarri prima di avvicinarsi al match contro l’Inter”

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.