Verde si “offre” al Napoli: “Osimhen? Un compagno a cui servire tanti assist”

"Dovesse arrivare una chiamata difficile dire no"

0

L’ex attaccante della Roma di origini campane Daniele Verde è intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio, dove ha affrontato numerosi argomenti, tra cui anche quello relativo al suo futuro: “Scambio del testimone con Insigne? Non so come andrà a finire, il mio cuore è azzurro, non ne faccio mistero, ma non so se sarò io il prossimo napoletano del Napoli. Non dico che ho tifato Napoli in questi anni, ma da bambino ero un grandissimo tifoso. Sono uno di quelli che tifa per la squadra in cui gioca, ma il mio cuore per la mia città non ha mai cambiato colore. Dovesse arrivare una chiamata difficile dire di no ma io penso allo Spezia che ora è casa mia e mi godrò questi momenti“. Per ora è concentrato sul chiudere bene la stagione, nel corso della quale la squadra ligure ha ottenuto una salvezza insperata (“Si contano sulle dita delle mani quelli che ci credevano“), anche se, alla domanda su quale sarebbe il compagno di squadra a cui servirebbe un assist, ha risposto: “Osimhen. Alto, basso, passaggio banale, tutto diventa un assist con lui. Sarebbe un giocatore cui regalare tanti assist. Mi piacerebbe giocare al suo fianco“. Verde di professione fa il calciatore, ma anche come insider di mercato non sarebbe male.

Fonte: Corriere dello Sport

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.