SERIE A, Venezia-Inter 0-2: Nerazzurri a -1 dalla vetta

0

VENEZIA- INTER 0-2:

nel primo tempo, sblocca Calhanoglu. Con un gran gol da fuori area. Nel recupero Lautaro fa 2-0 su rigore. Assegnato su richiamo del Var. Ed un insolito controllo lampo da parte del Direttore di Gara in campo. Terza vittoria consecutiva, tra campionato e Champions, per l’Inter. Che si avvicina a -1 a Milan e Napoli. Domani rispettivamente contro Sassuolo e Lazio. Il Venezia resta a quota 15 punti.

VENEZIA (4-3-2-1): 

Romero; Mazzocchi (17′ st Johnsen), Caldara, Ceccaroni, Haps; Ampadu (39′ st Crnigoj), Vacca (26′ st Tessmann), Busio; Aramu (26′ st Henry), Kiyine; Okereke (39′ st Forte). A disposizione: Lezzerini, Modolo, Molinaro, Svoboda, Heymans, Peretz, Sigurdsson.

Allenatore: Zanetti

INTER (3-5-2): 

Handanovic; Skriniar, Bastoni, Dimarco; Darmian (26′ st Dumfries), Barella (37′ st Gagliardini), Brozovic, Calhanoglu (12′ st Vecino), Perisic (37′ st D’Ambrosio); Dzeko, Correa (13′ st Martinez). A disposizione: Cordaz, Radu, Ranocchia, Sensi, Satriano.

Allenatore: Inzaghi

ARBITRO: Marinelli di Tivoli

MARCATORI: 34′ pt Calhanoglu (I), 51′ st Martinez (I) su rigore

NOTE: Ammoniti: Aramu, Haps (V). Recupero: 0′ pt, 6′ st

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.