Sconcerti: “Vi è un solo modo di non sentire la mancanza di Osimhen”

0

Il direttore Mario Sconcerti è intervenuto ai microfoni di TMW Radio.

Factory della Comunicazione

Quanto dovrà esser bravo Spalletti a gestire l’assenza di Osimhen?
Si è capito poco che il Napoli fosse meno brillante da oltre un mese. Il Napoli ha fatto diciotto reti nelle prime sette partite e nelle cinque successive ha fato quattro reri su azione. La media gol si è abbassata a 0,80 a partita. Fabian non riesce a fare l’ultimo salto di qualità, e si è normalizzato anche Anguissa, che ha sofferto molto con Calhanoglu. Avevano sofferto con Bologna e Torino in casa, a Salerno. C’era una minor brillantezza. Osimhen è un giocatore fondamentale, eccezionale, contro l’Inter era andato dieci centimetri sopra Skriniar. Anche nel gioco classico del centravanti, nel colpo di testa in area, Osimhen c’è. Il Napoli dovrebbe ritrovare il Mertens dei bei tempi. L’unico modo per sopperire è un ritorno in forma di Lozano e Insigne. Se loro crescono il Napoli può limitare i danni della mancanza di Osimhen“.

 

Premi qui per altre notizie sullo sport

Fonte: TMW Radio

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.