Cucchi: “Il Napoli è consapevole, può puntare in alto”

0

Riccado Cucchi, voce storica della Rai, ha parlato ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Mi sono spaventato guardando l’impatto tremendo di Osimhen in tv, se l’è vista davvero brutta questo ragazzo. Poteva essere ancora più grave la conseguenza, sono felice che l’operazione è andata bene ma dal punto di vista tecnico è una bella mazzata per il Napoli.

Spalletti dice che nelle difficoltà si può diventare straordinari? “Ha perfettamente ragione, ogni uomo di sport lo sa. Delle volte dalle difficoltà escono fuori grandi risultati, uno sportivo riesce a trovare risorse impensabili quando sembra che tutto gli precipiti intorno. I campioni non si demoralizzano, il momento è difficile ma non drammatizzerei la sconfitta del Napoli a Milano. Dopo una fase centrale non giocata bene, ho visto una bella reazione nel finale, la prestazione non mi sembra possa essere definita negativa. Siamo legati molto al risultato per i giudizi, ma va giudicata la prestazione che non è stata negativa. Il Napoli ha maturato la consapevolezza di poter resistere alle pressione, quindi sono sicuro che sarà capace di riprendere la propria marcia nonostante tutti i problemi.

Rendimento non buono di Insigne? Non vorrei che dipendesse dalla trattativa che c’è in corso per il rinnovo. Potrebbe giocare non sul rendimento del giocatore, che legatissimo a Napoli, ma sul piano psicologico. Sarebbe opportuno che questa trattativa si chiudesse in un modo o nell’altro”.

 

 

Premi qui per altre notizie sullo sport

Fonte: KissKissNapoli

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.