Serie A/ Anticipi 10a giornata: Pari nel derby, prima vittoria per la Salernitana!

0

Questa sera alle ore 18:30, vanno in scena gli anticipi della decima giornata di Serie A; ecco le formazioni ufficiali e il commento dei match Venezia-Salernitana e Spezia-Genoa:

Venezia-Salernitana: 1-2

Al 14esimo, il Venezia passa in vantaggio sull’asse Molinaro-Okereke-Aramu, con il primo che crossa per il secondo che vela per il terzo che di mancino insacca. Al 25esimo, Okereke si accentra dalla sinistra e calcia di destro, conclusione centrale e facilmente bloccata da Belec. Al 35esimo, pericoloso Djuric di testa con Romero che si distende e devia la sfera. Al 44esimo, Okereke parte in contropiede centralmente e al limite dell’area calcia, si distende Belec e devìa. Al minuto 45+1′, Djuric calcia da dentro l’area, Romero in due tempi blocca. Al 51esimo, Bonazzoli calcia di sinistro da posizione defilata, palla alta. Al 54esimo, una carambola favorisce Ribery che calcia da vicinissimo, ma Romero chiude lo specchio e la sfera viene allontanata. Al 61esimo, Ribery serve Bonazzoli in area che calcia sotto le gambe di Molinaro e il pallone si insacca in rete. Al 67esimo, Ampadu interviene sulla caviglia di Ribery e viene espulso con il rosso diretto. Al 78esimo, Svoboda colpisce di testa da buona posizione, sfera alta di poco. Al 95esimo, incredibimente Zortea crossa, Simy fa sponda per Schiavone che mette dentro il goal vittoria. Dopo 5 minuti di recupero è terminato il match

VENEZIA ( 4-3-3 ): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro ( 66′ Haps ); Kiyine ( 56′ Heymans ), Crnigoj, Busio; Aramu ( 46′ Ampadu ), Forte ( 66′ Henry ), Okereke ( 74′ Svoboda ). All.: Zanetti

SALERNITANA ( 4-3-3 ): Belec; Zortea, Gyomber ( 86′ Gagliolo ), Strandberg, Ranieri; Obi ( 76′ Kechrida ), Di Tacchio Kastanos ( 66′ Schiavone ); Ribery; Bonazzoli ( 76′ Simy ), Djuric ( 76′ Gondo ). All.: Colantuono

Ammonizioni: 10′ Busio (V), 45+1′ Bonazzoli (S), 59′ Mazzocchi (V), 60′ Ampadu (V), 80′ Di Tacchio (S)

Marcatori: 14′ Aramu (V), 61′ Bonazzoli (S), 95′ Schiavone (S)

Espulsioni: 67′ Ampadu (V)

Spezia-Genoa: 1-1 

Al 28esimo, Ekuban ci prova con il mancino da posizione defiata, palla alta sopra la traversa. Al 38esimo, Bastoni prova il tiro dalla lunga distanza, palla anche in questo caso alta. Al 58esimo, uno-due tra Nzola e Gyasi, con quest’ultimo che incrocia e prende in pieno il palo. Al 64esimo, palla in area per Gyasi che da un metro calcia incredibilmente alto. Al 66esimo, Colley calcia dopo la punizione respinta di Salcedo, troando il palo e la schiena di Sirigu, che spedisce la palla in rete, sfortunatissimo il Genoa qui. Al 77esimo, Nzola si libera in area e calcia, ma Sirigu si supera e devìa in angolo. All’81esimo, Colley salta di netto Vasquez e da vicinissimo calcia fuori clamorosamente. All’85esimo, Caicedo viene steso da Provedel in area. Dal dischetto Criscito spiazza Provedel. Al 91esimo, Nzola di testa in area, sfera alta. Dopo 3 minuti di recupero è terminato il match.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolaou, Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Strelec ( 59′ Colley ), Salcedo ( 77′ Antiste ), Gyasi; Nzola. All.: Thiago Motta

GENOA (4-3-3): Sirigu; Cambiaso ( 46′ Biraschi ), Vasquez, Masiello, Criscito; Rovella, Badelj ( 75′ Galdames ), Behrami ( 61′ Caicedo ); Kallon ( 71′ Pandev ), Destro, Ekuban ( 46′ Sturaro ). All.: Ballardini

Ammonizioni: 55′ Bastoni (S), 60′ Biraschi (G), 65′ Kallon (G), 79′ Caicedo (G), 85′ Provedel (S), 89′ Masiello (G)

Marcatori: 66′ aut. Sirigu (S), 86′ rig. Criscito (G)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.