Gautieri, ex Napoli: “Alla minima difficoltà l’allenatore viene messo alla graticola”

0
Carmine Gautieri su 1 Station Radio: “Responsabilità Gattuso? La squadra la fai anche con la società! Insigne è un giocatore importante grazie a Rino. Gattuso in discussione? E’ l’equilibrio che manca in Italia. Negli altri campionati sono più equilibrati nel prendere decisioni. Qui è sempre l’allenatore il responsabile, ma la squadra la fai con la dirigenza. Gasperini, ad esempio, è nato con 4-5 sconfitte consecutive. L’Atalanta ci ha creduto, e ora sta raccogliendo i frutti. A Gattuso gli sono mancati i giocatori, senza attaccanti, Covid, ha dovuto far necessità virtù. Ma quando ti mancano determinati giocatori, cosa puoi fare? Certe situazioni vanno analizzate con equilibrio. La squadra non la fa solo l’allenatore, ma insieme a direttore sportivo e presidente. Alla minima difficoltà è l’allenatore che viene messo sulla graticola, ma quando sbaglia la società ad acquistare un calciatore e quest’ultimo sbaglia sul campo, il tecnico cosa può fare? La Juventus, ad esempio, ha sempre difeso Pirlo. La Lazio lo stesso con Lotito. Il Napoli dovrebbe imparare da queste realtà. Ciò che manca è anche il settore giovanile in Italia, non si guarda la prospettiva di un giocatore. Modulo Napoli? La squadra è costruita per il 4-3-3. Ma per poter far rendere al meglio determinati giocatori, è stato bravo Gattuso a cambiare. La squadra può comunque giocare con qualsiasi modulo. Rapporto Insigne- Gattuso? Si sono supportati a vicenda. Nel momento di difficoltà, soprattutto mentalmente, Rino lo ha aiutato. E Insigne lo ha poi ripagato. Grazie a Gattuso oggi Insigne è un giocatore importante”.

 

Fonte: Radio 1 Station

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.