Il piano di AdL vede Benitez e un giovane allenatore emergente

0

L’idea di De Laurentiis dell’allenatore traghettatore per questo finale di stagione non ha portato agli esiti sperati, ad oggi nessuno, Mazzarri compreso, vuole allenare il Napoli per soli tre mesi. Per questo che Gattuso resta al suo posto, anche se ovviamente è sempre sotto osservazione per risultati e prestazioni. Per il futuro si pensa a Rafa Benitez, ma con un incarico diverso, ovvero direttore tecnico e che dovrà fare da chioccia per il nuovo tecnico. E’ una sorta di ballottaggio tra Juric e Italiano, giovani emergenti e che hanno entrambi colpito il presidente del club azzurro.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.