Corbo: “Napoli-Roma? Partita giocata bene dagli azzurri. Per ricordare Maradona si potrebbe…”

0
A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Antonio Corbo, giornalista.
Conoscendo Maradona, posso dire che lui era uno di sinistra perché era tutto sinistro dal piede alla mente. Al sindaco e al consiglio comunale chiedo: si può fare qualcosa di più concreto per ricordare Maradona, affinché venga ricordato efficacemente? Si potrebbe creare una grande scuola calcio, magari a Scampia perché non è solo Gomorra ma un quartiere bellissimo. Magari con l’aiuto del Napoli e con gli strumenti urbanistici del consiglio comunale si potrebbe creare una bella scuola di calcio con centinaia di ragazzi che vengono iniziati a quello che è stato il gioco di Maradona.
Napoli-Roma? Partita indovinata tatticamente e giocata bene, ieri il Napoli avrebbe battuto qualsiasi squadra. La gara di ieri ci aiuta a capire la partita con il Milan, che era stata sbagliata tatticamente perché iniziata con una formazione illogica. Gattuso lasciò grandi perplessità nell’ambiente, poi con la morte di Maradona non se n’è più parlato. Il Napoli non deve peccare di discontinuità e deve darsi un equilibrio tattico. Zielinski in campo va bene, ci voleva un centrocampista in più e una punta in meno.
Sono stato nelle zone del murales di Maradona, ormai è diventato un tempio laico. C’è un caos organizzato. Manca il controllo della piccola legalità, ci sono una serie di abusi che andrebbero eliminati. Punizione Insigne? Ieri Mirante ha sbagliato la barriera”.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.