Primi contatti DeLa, Chiavelli e Mendes. Tutti i dettagli del nuovo contratto

Per il contratto del mister c'è ottimismo, si potrebbe chiudere entro i primi di Dicembre

0

Sul fronte del rinnovo, De Laurentiis e Chiavelli hanno iniziato a dialogare anche con Jorge Mendes, l’uomo dei contratti di Gattuso. L’accelerazione ci sarà nei giorni della sosta, ovvero dopo il 7 novembre. Il nodo che resta è quello dell’entità della penale: Rino è anche disposto a conservarla nel contratto (se non c’è è meglio visto dal suo punto di vista) ma a patto che sia proporzionata al suo ingaggio. I sette milioni di euro come liberatoria in caso di addio anticipato erano considerati dal tecnico un vincolo inaccettabile. Giuntoli, il d.s., continua nell’opera di diplomazia e c’è davvero grande ottimismo che la trattativa possa essere ultimata in poco tempo e che già ai primi di dicembre possa arrivare la fumata bianca. Contratto fino al 2023 con opzione unilaterale per De Laurentiis di un’altra stagione. Gattuso ha il Napoli come priorità assoluta: ha già fatto sapere che non intende ascoltare altre sirene – che già iniziano a far sentire il proprio canto – perché c’è solo il club azzurro nella sua testa. L’apertura di Gattuso è totale, come quella di De Laurentiis: così come è totale il feeling tra i due. Una firma che servirà a rendere ancor più forte il progetto del Napoli.

Pino Taormina (Il Mattino)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.