Nella difesa azzurra a Benevento c’è in pagella un “flop”

0

In difesa una distrazione costa il gol ed il voto basso a Manolas

6,5 MERET 

Non può nulla sulla stoccata ravvicinata di Roberto Insigne alla mezz’ora, poi nessun altro intervento se non quello all’ultimo secondo quando respinge coi pugni il bolide di Sau. 

6 DI LORENZO 

Caprari è molto aggressivo e gli impedisce di sgroppare sulla destra. Si vede meno di Rui ma si accentra spesso nell’intento di dare intensità alla costruzione. 

5 MANOLAS 

Alla mezz’ora fa tutto e il contrario di tutto. Prima anticipa bene Insigne jr, poi, nella stessa azione, lascia tutto solo lo stesso Insigne che non può sbagliare. Prende la traversa.

 

6 KOULIBALY 

Toglie palloni a Lapadula e non solo. Scivola male con Manolas, ma regge agli errori del greco. Non ha sbavature, anche se non era facile giocare senza riferimenti. 

6,5 MARIO RUI 

Per due volte toglie le castagne dal fuoco, e la seconda quasi nel finale quando è solo contro tre e sventa di testa. Segue Letizia che quando se la vede con lui sono dolori. 

Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.