Bagni: “Napoli contro l’Az con ritmo lento. Il girone è ancora alla portata”

0

L’ex centrocampista del Napoli Salvatore Bagni,  ha commentato la sconfitta degli azzurri contro gli olandesi dell’Az Alkmaar ai microfoni di Radio Marte: “Ci vuole un po’ di convinzione in più. Rino ha voluto fare pochi cambi per portare subito a casa la qualificazione. Infatti non credo che sia un gruppo complicato, Rijeka e Real Sociedad non sono ai livelli del Napoli, se ieri gli azzurri avessero vinto avrebbero già la qualificazione in tasca. Il ritmo è stato un po’ lento, l’atteggiamento rinunciatario dell’AZ faceva sperare che prima o poi la palla fosse entrata e il Napoli si è un po’ troppo adagiatoSbaglata la scelta di Lobotka-Fabian a centrocampo? Era una partita offensiva, c’era bisogno di costruire e non c’era bisogno di contenere per quello è stato impiegato lo slovacco e non Bakayoko. Lo slovacco però è stato sottotono, visti le indisponibiltà di Zielinski e Elmas non c’erano altre soluzioni. Sia Demme che Lobotka non sono adatti a giocare nel 4-2-3-1, sono calciaotri da centrocampo a tre“.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.