La Figc ipotizza “Violazione protocollo sanitario”, il Napoli rischia solo una sanzione

1

Il giudice sportivo Mastrandrea ha già comunque ricevuto sabato dal Napoli la lettera della Asl che secondo il club azzurro impediva alla squadra di partire per Torino. La Procura federale ha voluto acquisire ieri pomeriggio anche quella della Asl Napoli 2 Nord che in maniera esplicita negava al Napoli la possibilità di prendere l’aereo per Torino. Non è finita qui: il fascicolo aperto in Figc ipotizza la violazione del protocollo sanitario. L’impressione è che anche ammesso che venga dimostrata, non potrebbe portare che a una sanzione pecuniaria. D’altronde, nella documentazione dell’Asl non c’è riferimento a eventuali mancanze del Napoli nell’applicazione del protocollo. Insomma, non può certo incidere sul verdetto del giudice sportivo su Juventus-Napoli che, secondo il club azzurro non si è giocata solo per il divieto dell’Asl. Pino Taormina (Il Mattino)

Potrebbe piacerti anche
1 Commento
  1. Max dice

    “…con assegnazione da parte del Consiglio federale ad uno dei campionati di categoria inferiore….” Se si altera una partita per trarne vantaggio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.