Liga: Real in testa grazie a Vinicius e Benzema, pari tra Barça e Sivilgia

0

Ore 12:00

Osasuna-Celta Vigo     2-0 Roncaglia (O) 23′, Calleri (O) 76′

Ore 14:00

Alavés-Athletic Bilbao 1-0 Ely (AL) 74′

Ore 16:00

Levante-Real Madrid   0-2 Vinicius (R) 16′, Benzema (R) rig. 95′

Ore 18:30

Cadice-Granada            1-1 G. Sanchez (G) 27′, Alejo (C) 48′

Ore 21:00

Barcellona-Siviglia        1-1 De Jong (S) 8′, Coutinho (B) 10′

 

Osasuna-Celta Vigo. Dopo un’iniziale fase di studio il match si sblocca al 24′ con la rasoiata di Roncaglia che si insacca a fil di palo, nel finale di tempo Iago Aspas cerca il pareggio ma dopo essersi presentato solo davanti al portiere si lascia ipnotizzare da Herrera così al duplice fischio si va a riposo sull’1-0 per l’Osasuna. Nella seconda frazione arriva il raddoppio dei padroni di casa con la precisa incornata di Calleri sul cross di Roncaglia, nel finale non arriva la reazione ospite così al triplice fischio l’Osasuna si aggiudica la sfida.

 

Alavés-Athletic Bilbao. Il primo brivido arriva al 12′ col tentativo da fuori area di Mendez a lato non di molto, al 26′ Navarro cerca fortuna dai 25 metri ma la sua sassata sorvola id poco la traversa. Nel finale di tempo la sfida non si sblocca così al duplice fischio si va a riposo a reti inviolate. Nei secondi 45 minuti Lucas Perez entra in area e solo davanti al portiere si lascia ipnotizzare da Simon, al 74′ arriva il vantaggio dell’Alavés col colpo di testa di Rodrigo Ely. Nel finale il Bilbao fatica a rendersi pericoloso così al triplice fischio i padroni di casa conquistano la vitoria.

 

Levante-Real Madrid. I blancos alzano il ritmo sin dalle prime battute e al 16′ si portano in vantaggio col missile di Vinicius, al 31′ Vukcevic cerca il pareggio di testa ma centra in pieno la traversa. Nel finale di tempo Benzema cerca la soluzione aerea ma il francese manca la porta di poco così al duplice fischio si va a riposo con i madridisti in vantaggio. Nella ripresa Bardhi calcia dal limite cercando l’angolino ma Courtois in volo respinge compiendo un autentico miracolo, nel finale l’arbitro assegna un rigore alle merengues che Benzema trasforma per il definitivo 2-0 che chiude l’incontro.

 

Cadice-Granada. La prima occasione arriva al 19′ col tentativo di Milla dal limite respinto in angolo da Ledesma, al 27′ gli ospiti sbloccano il punteggio con missile da distanza ravvicinata di German Sanchez. Nel finale di tempo non arriva la reazione del Cadice così al duplice fischio si va a riposo col vantaggio ospite. Nella seconda frazione arriva il pareggio del Cadice con missile nel sette di Alejo, al 69′ Machis si presenta in area ma perde tempo prima di calciare e Ledesma sventa la minaccia in uscita. Nel finale nessuna delle due squadre riesce a segnare il goal vittoria così al triplice fischio la sfida termina 1-1.

 

Barcellona-Siviglia. La sfida si sblocca all’8′ con Luuk De Jong che sfrutta un batti e ribatti in area siglando l’1-0, passano 2 minuti e Coutinho realizza il pareggio con un preciso tiro sotto la traversa dall’interno dell’area. Al 21′ Griezmann aggancia in area e calcia divorandosi il vantaggio, al 32′ Suso si libera al tiro e col mancino calcia a giro mandando la sfera sul fondo. Nel finale di tempo Messi supera il diretto marcatore e calcia a giro col mancino ma la sfera termina a lato di pochissimo chiudendo il primo tempo in parità. Nella ripresa En Nesyri si fionda su un pallone in area e di testa spreca tutto mancando da due passi il bersaglio, nel finale Trincao calcia verso l’angolino ma Bono in tuffo respinge così al triplice fischio la sfida termina 1-1.

 

Classifica provvisoria

Real Madrid 10*-Betis 9-Real Sociedad 8-Villarreal 8-Barcellona 7**-Siviglia 7**-Getafe 7*-Valencia 7-Cadice 7-Granada 7-Osasuna 6-Atletico Madrid 5**-Celta Vigo 5-Eibar 4-Huesca 4-Elche 4**-Alavés 4-Levante 3-Athletic Bilbao 3-Valladolid 2

*Una gara da recuperare

**Due gare in meno

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.