Liga: Ansu Fati Show, ma anche esordio Super per Suarez

0

Ore 12:00

Osasuna-Levante              1-3 R. Torres (O) 38′, Melero (L) 41′, Roger (L) 77′, Morales (L) 81′

Ore 14:00

Eibar-Athletic Bilbao        1-2 U. Lopez (A) 40′ 88′, Kike (E) 48′

Ore 16:00

Atletico Madrid-Granada 6-1 D. Costa (A) 9′, Correa (A) 47′, Felix (A) 65′, Llorente (A) 73′, L. Suarez (A) 85′ 94′, Molina (G) 88′

Ore 18:30

Cadice-Siviglia                    1-3 S. Sanchez (C) 48′, De Jong (S) 65′, Munir (S) 90′, Rakitic (S) 94′

Valladolid-Celta Vigo         1-1 Aspas (C) 44′, Guardiola (V) rig. 66′

Ore 21:00

Barcellona-Villarreal         4-0 Fati (B) 15′ 19′, Messi (B) rig. 35′, Torres (B) aut. 45’+1′

 

Osasuna-Levante

La prima occasione arriva al 19′ col colpo di testa a botta sicura di Vukcevic contro la traversa, al 38′ arriva il vantaggio dell’Osasuna con la precisa rasoiata di Roberto Torres. Passano 3 minuti e Melero firma l’1-1 con una sassata sotto la traversa che chiude la prima frazione. Nella seconda frazione arriva il sorpasso ospite col tiro a fil di palo di Roger, all’82’ il Levante realizza il tris col bellissimo tiro al volo di Morales per il definitivo 3-1.

 

Eibar-Athletic Bilbao

Primo brivido al 16′ col tiro a giro di Takashi Inui alto di un soffio, nel finale di tempo Unai Lopez controlla la sfera fuori area e insacca nell’angolino per l’1-0 ospite che chiude la prima frazione. Nella ripresa arriva il pareggio con l’incornata imperiosa di Kike sugli sviluppi di un corner, al 68′ Inaki Williams riceve da Villalibre e deposita in rete ma l’arbitro annulla per offside. Nel finale Unai Lopez firma la personale doppietta con un tocco ravvicinato che regala la vittoria ai rojiblancos.

 

Atletico Madrid-Granada

I colchoneros si portano in vantaggio al 9′ col facile tap-in di Diego Costa che riceve da Correa e deposita in rete, al 15′ l’arbitro assegna un rigore all’Atleti ma Saùl Niguez si lascia ipnotizzare da Rui Silva che respinge. Al 39′ Victor Diaz calcia a botta sicura dall’interno dell’area ma Oblak si dimostra provvidenziale chiudendo i primi 45 minuti sull’1-0 per i madrileni.Nella ripresa Correa raddoppia le marcature con una precisa rasoiata sfruttando l’assist di Joao Felix, al 65′ proprio il talento portoghese firma il tris sfruttando l’assist del match di Diego Costa. Il dominio dei padroni di casa continua a al 73′ Marcos Llorente firma il poker colchonero. All’85’ c’è gioia anche per il neo acquisto Luis Suarez che di testa firma il pokerissimo. Passano 2 minuti e Jorge Molina prova a rendere meno amaro il passivo ma nel recupero arriva la doppietta di Suarez per il definitivo 6-1 colchonero.

 

Cadice-Siviglia

La prima occasione arriva al 20′ col missile di Rakitic alto di un soffio dai 25 metri, nel finale di tempo la sfida non si sblocca così al duplice fischio si va a riposo senza reti. Nella ripresa Negredo crossa per Sanchez che insacca con un bellissimo destro al volo per l’1-0 in favore dei padroni di casa. Al 65′ De Jong che anticipa tutti e di testa firma l’1-1, il Siviglia alza il ritmo e nel finale prima Munir firma il sorpasso completando la rimonta e poi il neo acquisto Rakitic chiude la contesa sul punteggio di 3-1 per gli ospiti.

 

Valladolid-Celta Vigo

Primo brivido al 16′ col missile di Denis Suarez alto di un soffio. Nel finale di tempo Iago Aspas sblocca il punteggio dopo essersi presentato solo davanti al portiere così al duplice fischio si va a riposo sull’1-0 ospite. Nella seconda frazione l’arbitro assegna un penalty ai padroni di casa che lo specialista Sergio Guardiola trasforma con un sinistro imparabile, nel finale di gara nessuna delle due squadre riesce a segnare il goal vittoria così al triplice fischio la sfida termina sull’1-1.

 

Barcellona-Villarreal

I blaugrana attaccano sin dalle prime battute e al 15′ Ansu Fati sblocca il punteggio con un missile nel sette. Passano 4 minuti e il baby fenomeno culé si ripete con una rasoiata dopo aver ricevuto palla da Coutinho per il 2-0. Al 35′ l’arbitro assegna un rigore ai catalani che lo specialista Messi trasforma. Nel finale Torres sbaglia porta e regala il poker al Barça per il 4-0 che chiude i primi 45 minuti. Nella ripresa Messi e compagni amministrano il possesso palla, al 66′ proprio la pulga dal limite calcia di prima intenzione ma Asenjo respinge in volo. Nel finale ancora Messi pericoloso dalla media distanza ma Asenjo nuovamente reattivo così al triplice fischio arriva la vittoria culé.

 

Classifica provvisoria

Granada 6-Betis 6-Real Sociedad 5-Celta Vigo 5-Valencia 4-Real Madrid 4*-Villarreal 4-Getafe 4*-Barcellona 3**-Siviglia 3**-Atletico Madrid 3**-Osasuna 3-Cadice 3-Levante 3-Athletic Bilbao 3-Huesca 2-Valladolid 2-Eibar 1-Alavés 1-Elche 0**

*Una gara da recuperare

**Due gare in meno

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.