Tensione tra FIGC e Serie A per il calendario della stagione 2020/2021

0
IL CALENDARIO

Intanto c’è tensione tra Figc e Serie A sul calendario della stagione 2020-21. Giunto alla casella postale di Gravina martedì sera dopo il consiglio. Il presidente si era riservato del tempo per decidere perché la Lega ha votato all’unanimità la chiusura della stagione il 23 maggio, aggirando la necessità federale di anticipare di una settimana il fischio finale per concedere al ct Mancini 7 giorni di lavoro in più per gli Europei.

La Federcalcio ha gli occhi puntati sul programma della Coppa Italia e crede che per risolvere il problema basterà condensare le partite degli ottavi, riunendole in un unico blocco settimanale anziché disporle su due. Liberando tre giorni (un martedì, un mercoledì e un giovedì) si potrebbe disputare in quello spazio un altro turno infrasettimanale (quindi 7 anziché 6) e terminare prima la stagione. Non è possibile giocare tra lunedì 17 e mercoledì 19 maggio perché la finale di Coppa è prevista proprio il 19. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.