La firma di Gattuso, il nuovo ciclo, la rosa da Osimhen in poi. Ecco il futuro

0

La partita col Barcellona, dopo la finale di Coppa Italia, è il secondo momento topico della stagione ed ecco perché non c’è stato un approfondimento sul tema rinnovo. Sarebbero non auspicabili colpi di scena, o che comunque Gattuso cominci la nuova stagione con il contratto in scadenza, anche perché ha seminato bene nello spogliatoio di Castel Volturno e, se le prestazioni non sono state soddisfacenti nelle scorse settimane, non è soltanto perché la squadra giocava ogni tre giorni e aveva la testa proiettata alla sfida di Champions. La realtà è che si è esaurito un ciclo e che bisogna ristrutturare la rosa, puntando su giovani di ottima prospettiva come Osimhen, convinto da Gattuso a firmare per il Napoli. Adesso tocca a Rino trovare l’intesa contrattuale con De Laurentiis, tentando quel salto che era quasi riuscito due anni fa a Sarri. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.