Il Cds vota la Difesa: KK insormontabile, benissimo le corsie esterne

0

Ecco i voti de Il Corriere dello Sport sulla difesa azzurra. Solo Maksimovic sotto la sufficienza (autore dell’intervento in area su Bonaventura costato il penalty agli azzurri), mentre Koulibaly è tornato a giocare ai suoi livelli giganteggiando nel duello contro Zlatan Ibrahimovic.

Ospina 6

Sul gol di Hernandez può fare poco, idem sul rigore di Kessie. Nel primo tempo non viene mai impegnato, a inizio ripresa parata facile su Ibra.

Di Lorenzo 6,5
Si fa subito ammonire, ma soprattutto tiene in gioco Hernandez che segna. Ha il merito di non uscire mentalmente dalla partita e di depositare in rete il regalo di Donnarumma. Qualche sbavatura, ma anche buone giocate.

Maksimovic 5,5
Prova di sostanza, fino al rigore che costa il 2-2. E’ un errore grave che pesa come un macigno sul risultato. Peccato perché era uno dei migliori: sempre duro nei contrasti e mai fuori posizione.

Koulibaly 7
Partita dominante. Duella con Ibra e quando recupera ha la forza di buttarsi in avanti. Insomma, il vero Koulibaly, il giocatore da 100 milioni che quest’anno è tanto mancato al Napoli.

Mario Rui 6,5
Qualche affondo dei suoi. Quando può, si butta in avanti anche perché Paquetà non punge con un esterno di ruolo. Sul giro palla, gioca diversi palloni e ne sbaglia pochi.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.