Napoli/Spal: gli azzurri vincono anche con i cambi giusti

0

E’ calato un po’ il ritmo del Napoli rispetto alla prima frazione, la Spal così prova ad organizzare un po’ di più il gioco e a salire il baricentro, gli azzurri invece si abbassano leggermente e puntano di più sulle ripartenze. Gattuso lancia Milik e Lozano, escono Mertens e Insigne (quest’ultimo che mostra di non essere esattamente contento al momento del cambio) poi inserisce Younes al posto di Callejon che segna di testa (secondo assist di Fabian Ruiz) dopo appena un minuto dal suo ingresso in campo (al suo primo pallone toccato) la rete del 3-1. Bene il tedesco e bene anche il messicano che s’invola in un contropiede a tutto campo esibendo al meglio la sua qualità  migliore, la velocità. Cambi anche nella Spal, dopo l’ingresso di Valoti in avvio di ripresa entrano anche Dabo e D’Alessandro. Gattuso completa i cinque cambi con Ghoulam e Manolas: prosegue la rotazione di Ringhio per gestire al meglio gli impegni ravvicinati. Gli azzurri vincono nel San Paolo vuoto e tengono bene a livello di concentrazione anche contro una piccola, concedendosi solo qualche leggera distrazione. E ora l’esame Atalanta.Fonte e foto : Il Matttino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.