Presidente Assocalciatori: “Criticità nel protocollo, giocare in sicurezza”

0

Tommasi ha chiarito la posizione dell’Assocalciatori: «Ci sono criticità in questo protocollo. Vogliamo giocare in sicurezza e avere atteggiamenti normali: che significa stare in panchina a due metri di distanza se poi ci sono contatti in campo?». Stadi vuoti e niente abbracci in Bundesliga, immagini che non piacciono a Cannavaro: «Andare in campo così è inutile». Quanto agli stipendi dei calciatori, l’ex campione azzurro ha detto: «In Cina la federazione ha proposto un taglio del 50 per cento sui compensi negli ultimi tre mesi. Il problema non è questo perché i calciatori rappresentano la partemigliore del calcio». Il presidente dell’Aic ha sottolineato sugli stipendi: «Al momento non abbiamo evidenza della riduzione degli introiti per le società. I giocatori andranno incontro alle esigenze dei club, a cui abbiamo chiesto che una percentuale degli stipendi decurtati vada nel nostro fondo salva-calcio per chi fatica ad arrivare a fine mese. Da questa situazione si esce tutti insieme»

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.