Controlli severissimi all’interno dello stadio: La divisione in 3 zone

0
Lo stadio: Ogni impianto è stato diviso in tre zone
  • La zona 1 è quella dell’area tecnica. Che comprende il terreno di gioco, il bordocampo con le panchine, il tunnel e l‘area spogliatoi.
  • La zona 2 è quella gli spalti (le tribune, le aree media e le sale di controllo).
  • La zona 3 quella delle aree esterne, con i camion per la produzione delle immagini.

 

Durante ogni incontro potranno essere presenti al massimo 300 persone distribuite equamente nelle 3 zone (non 150 nella zona 1 e 50 nella 2, tanto per fare un esempio). Saranno tutte controllate e dovranno disporre di autocertificazione. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.