CORONAVIRUS – Il calcio proverà una mediazione con il Governo per anticipare le visite mediche

Per gli allenamenti si potrebbe tornare per il 4 Maggio

0

Le prossime settimane saranno decisive per sapere il destino dell’Italia, ma soprattutto del calcio, dove si potrebbe anche tornare per le visite mediche con largo anticipo. L’obiettivo del mondo pallonaro insieme al Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, sarebbe quello di chiedere una deroga prima del lock-down del 4 Maggio, non per gli allenamenti, ma dei controlli dei calciatori, per poi tornare alle sedute. Se tutto dovesse andare per il meglio, tra fine Maggio o inizio Giugno si tornerà al calcio giocato. Naturalmente come si sta dicendo da diverse settimane l’ultima parola spetterà ai medici e al Governo poi, però sembra che la strada sia stata imboccata, c’è un leggero ottimismo, ma i prossimi giorni, comprese le feste saranno decisivi.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.