Ecco le richieste della Serie A al Governo dopo lo stop del campionato

0

«Modernizzazione delle norme». De Laurentiis e company, ancora una volta riuniti per una conferenza informale, hanno incassato, per vie traverse, l‘indisponibilità del governo ad aperture sul fronte fiscale. Il calcio dei paperoni, non potrà chiedere al governo interventi di defiscalizzazione, come per esempio non pagare le tasse nel periodo in cui resterà fermo. Riceverebbe un secco no.

Ma il ministro Spadafora ha già fatto intendere che potrebbe esserci una forte volontà di mettere mano alla Legge Melandri che una volta il presidente del Napoli ha definito «una legge aborto». La revisione della legge sui diritti tv, dunque, come punto di partenza. Battaglia campale per il produttore cinematografico. Poi c’è la richiesta di agevolazioni per la realizzazione di stadi nuovi: via ai vincoli, via alle limitazioni urbanisitiche imposte dai comuni.  Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.