L’approfondimento di R. Muni: “Portici, vittoria fondamentale”

0
Il Portici, reduce da un pareggio che andava stretto, ottenuto sette giorni fa, ha ottenuto una vittoria fondamentale, in chiave salvezza, sul campo del Lanusei. La trasferta in Sardegna era cominciata con il piede sbagliato. Un calcio di rigore piuttosto generoso, concesso alla squadra di casa. Aveva costretto i ragazzi di Alessandro Mattiacci a rincorrere gli avversari, dopo appena una manciata di minuti.
Un duro colpo per la squadra vesuviana, una mazzata psicologica che avrebbe potuto compromettere il lavoro di tutta la settimana. In caso di sconfitta, infatti, il Portici sarebbe stato raggiunto in classifica proprio dal Lanusei, finendo risucchiato nuovamente in zona playout. Con il piglio da buona squadra, il Portici ha cominciato a macinare gioco, raggiungendo il meritato pareggio, con una bella conclusione di Grieco, alla mezz’ora di gioco. Nella ripresa, il copione ha visto il Portici fare la partita ed il Lanusei affidarsi al contropiede.
Alla distanza, è stato premiato lo sforzo della squadra di Mattiacci che, con il solito D’Acunto, ha trovato il gol da tre punti. Ottimo risultato, in quello che è stato un autentico scontro salvezza. Grandi festeggiamenti di ritorno dalla Sardegna, per la squadra vesuviana che domenica prossima, contro la formazione di Anagni, avrà la possibilità di compiere un passo decisivo verso l’obiettivo della tranquillità. Il pubblico, sarà quello di fede porticese, che arriverà numeroso allo stadio San Ciro.
a cura di Riccardo Muni
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com