Strategie – Per “combattere” le multe, invece, si fa squadra

0
Questione multe – C’è chi aveva espresso il desiderio di andare a un arbitrato singolo con il Napoli, mentre c’è una frangia formata dall’ossatura storica del gruppo che vuol presentarsi compatta. Una posizione che si traduce nella volontà di riunire tutti gli avvocati dei 24 calciatori multati, scegliere un singolo arbitro di parte che si contrapponga a Bruno Piacci, nominato dal Napoli. I memoriali di difesa dovranno esser depositati entro venerdì e dovrebbero avere un criterio preciso: il ritiro è stato punitivo, concetto in pieno disaccordo con i presupposti  descritti dall’articolo 10 dell’accordo collettivo che lega i calciatori ai club di serie A. Un ritiro, quindi, proibito dallo stesso accordo. Inoltre, si procederà anche all’esame delle multe recapitate di cui si contesteranno gli importi. Sia che sarà unico il procedimento, sia che saranno molteplici, l’Assocalciatori e Fifpro seguiranno il procedimento e assisteranno i giocatori del Napoli.
Il Mattino
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.