Ecco i moduli più utilizzati dal Napoli secondo i dati WyScout

0
LO SCHEMA

Nelle rotazioni effettuate nelle 10 formazioni diverse per altrettanti match ufficiali, Ancelotti ha avuto una costante: quella del modulo in fase difensiva. Stando ai dati WyScout, il Napoli è stato in campo con il 4-4-2 per 82% del tempo di permanenza sul terreno di gioco. Il 4-2-3-1 che contro il Verona si è visto anche in fase difensiva rappresenta il 5% di utilizzo temporale, mentre il 4-4-1-1 (schema molto contiguo al 4-4-2) ha un 3% di utilizzo. Residuali (vicini all’1%) il 4-3-3 ed il 3-4-3. Nel match con l’Hellas, il baricentro di Younes, Insigne e Callejon è stato tale che anche quando difendeva, il Napoli manteneva l’assetto 4-2-3-1, con la linea mediana che restava composta dai soli Fabian ed Allan.

Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.