Liga: Il Siviglia conquista la vittoria salendo in classifica

Questi i risultati delle gare del campionato spagnolo

0

Domenica 29 settembre ore 12:00

Espanyol-Valladolid    0-2 Michel (V) rig. 25′, Plano (V) 94′

Ore 14:00

Eibar-Celta Vigo            2-0 Exposito (E) 47′, Orellana (E) 60′

Ore 16:00

Alavés-Mallorca            2-0 Perez (A) rig. 76′, Joselu (A) 86′

Ore 18:30

Levante-Osasuna           1-1 Hernani (L) 4′, R. Garcia (O) 57′

Ore 21:00

Siviglia-Real Sociedad 3-2 Oyarzabal (R) 4′, Molito (S) 18′, Ocampos (S) 47′, Vazquez (S) 80′, Portu (R) 87′

 

 

Espanyol-Valladolid. La prima occasione arriva all’8′ con Calleri che supera il portiere in dribbling ma spreca clamorosamente, al 23′ l’arbitro assegna un penalty al Valladolid che Michel trasforma sbloccando il punteggio. Nel finale di tempo Ramirez anticipa tutti al centro dell’area e calcia ma Diego Lopez respinge chiudendo il primo tempo sull’10 ospite. Nella seconda frazione Pedrosa si libera al tiro mancando il bersaglio non di molto, al 65′ Espanyol in 10 per l’espulsione di Calero con Valladolid che sfrutta l’uomo in più per gestire la sfera. Nel finale di gara Oscar Plano realizza il 2-0 ospite con una rasoiata che chiude la sfida con la vittoria del Valladolid.

 

 

Eibar-Celta Vigo. Il primo brivido arriva al 13′ col tentativo aereo di Kike largo di un soffio, il Celta col passare dei minuti prova a reagire al 36′ ma il tiro di Denis Suarez si spegne sul fondo. Nel finale di tempo nessuna delle due squadre riesce a sbloccare il punteggio così si va a riposo sullo 0-0. Nei secondi 45 minuti Exposito sblocca il punteggio superando Balnco con un preciso tiro nell’angolino, al 57′ arriva il secondo goal dei padroni di casa con Takashi Inui ma il VAR annulla per un fallo di mano. Al 60′ però arrivo comunque il raddoppio dell’Eibar con Orellana che da due passi non perdona, nel finale di gara non arriva la reazione del Celta così la sfida si chiude sul 2-0 in favore dell’Eibar.

 

 

Alavés-Mallorca. Il primo brivido arriva al 10′ col palo colpito da Budimir con un tiro dal cuore dell’area, passano 4 minuti e Joselu sfiora la traversa dal limite dell’area. Il ritmo della gara dopo un avvio scoppiettando cala vistosamente così al duplice fischio si va a riposo sullo 0-0. Nel secondo tempo entrambe le squadre coprono bene gli spazi faticando a creare azioni degne di nota, al 76′ però l’arbitro assegna un rigore all’Alavés che lo specialista Lucas Perez trasforma sbloccando il punteggio. Nel finale arriva anche il raddoppio dei padroni di casa col tiro ravvicinato di Joselu che chiude l’incontro sul 2-0.

 

 

Levante-Osasuna. Al primo affonda i padroni di casa sbloccano il match col missile sotto al sette di Hernani, al 18′ arriva la replica ospite col palo colpito direttamente su calcio di punizione da parte di Ruben Garcia. Al 30′ Marti Roger riesce a raddoppiare le marcature ma il VAR annulla per fuorigioco così si va a riposo sull’1-0 per il Levante. Nelle ripresa Ruben Garcia pareggia i conti con una bordata imparabile dal limite dell’area. Al 72′ Hernani riceve il secondo giallo lasciando il Levante in 10 uomini. Nel finale di gara Nacho Vidal si fionda su un pallone vagante e calcia sopra la traversa di un soffio così la sfida termina in parità.

 

 

Siviglia-Real Sociedad. Alla prima occasione la Real Sociedad sblocca il punteggio col bellissimo tiro di Oyarzabal che si insacca a fil di palo, al 18′ arriva il pareggio di Banega che a botta sicura dall’interno dell’area sfrutta l’assist di Banega. Al 29′ Ocampos prova a fare tutto da solo ma al momento del tiro sfiora il palo ocl mancino, nel finale di tempo Nolito cerca il vantaggio con un tiro insidioso alto di pochissimo così al duplice fischio si va a riposo in perfetta parità. Nella ripresa Ocampos sigla il 2-1 siviglista con un mancino nell’angolino, i padroni di casa provano a chiudere il match e all’80’ Franco Vazquez si fa trovare pronto in area e con una perfetta rasoiata realizza il 3-1. Nel finale Odegaard serve Portu che accorcia le distanze ma al triplice fischio il Siviglia conquista la vittoria.

 

 

Classifica

Real Madrid 15-Granada 14-Atletico Madrid 14-Barcellona 13-Real Sociedad 13-Siviglia 13-Athletic Bilbao 12-Villarreal 11-Valencia 9-Valladolid 9-Eibar 8-Levante 8-Osasuna 8-Alavés 8-Betis 8-Getafe 7-Celta Vigo 6-Espanyol 5-Mallorca 4-Leganés 2

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.