Divieto ai residente e nati in Campania per Juve-Napoli: La Questura di Torino si dissocia

La Juventus avrebbe agito in autonomia senza consultare la Questura di Torino

0

La Questura di Torino si dissocia pubblicamente dal sito ufficiale della Juventus, in merito al divieto di vendita di biglietti ai tifosi nati e residenti in Campania: “Con riferimento alla notizia apparsa oggi su alcuni organi di stampa, secondo la quale la Questura di Torino avrebbe concordato il divieto di vendita dei tagliandi per la partita Juve – Napoli a chi è nato in Campania, si comunica ufficialmente che tale notizia è del tutto destituita di ogni fondamento.  La Questura di Torino non ha mai concordato tale decisione con la società sportiva né intende condividerla”

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.