Il sorteggio – Napoli, Sarri può aspettare: ora lascialo ai Gunners…

0

La strada per Baku è ancora lunga, ma la rotta verrà tracciata questa mattina a Nyon con inizio alle ore 13 (diretta su Sky Sport 24 e Sky Sport Football), subito dopo la cerimonia riservata alla Champions: anche in questo caso sarà un sorteggio “doppio”, che deciderà gli accoppiamenti per i quarti di finale ma predeterminerà anche i possibili incroci in semifinale. Come accaduto già negli ottavi, vale il tutti contro tutti: nessuna testa di serie e possibili sfide tra squadre dello stesso Paese.
Non potrà esserci il derby italiano, dopo l’eliminazione dell’Inter. Potrebbe esserci quello tutto inglese, anzi londinese, tra il Chelsea di Sarri e l’Arsenal di Emery. Ecco, un incrocio con Sarri, passato prossimo del Napoli, sarebbe suggestivo ma la banda di Ancelotti preferisce rinviarlo. Almeno fino al 29 maggio, sera della finale…
Carletto, re di coppe, non può nascondersi: punta al trofeo. Come non può nascondersi il Chelsea, grande favorita nonostante le turbolenze delle ultime settimane: ha alzato l’Europa League nel 2013, con Rafa Benitez, vuole riprovarci adesso. A maggior ragione che il piazzamento in Champions in Premier Leage non è così scontato. Una considerazione che può essere estesa anche all’Arsenal, attuale quarta forza del campionato. Dopo la rimonta di ieri sera, Emery rilancia forte le sue ambizioni. Anche il segnale dato dall’Eintracht a San Siro va tenuto in considerazione: in un sorteggio ideale il Napoli dovrebbe evitare le due inglesi e i tedeschi. Di più: dovrebbe finire dalla parte opposta del tabellone rispetto alle tre rivali più pericolose, in modo da incontrarle al massimo in finale. 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.