Il Roma – A. Sacco: “Il Napoli di Baronio perde due punti sul campo del Genoa”

0

GENOA-NAPOLI 1-1

GENOA (4-3-3) – Russo 6,5; Candela 6, Piccardo 6,5, Raggio 6,5, Zanoli 5, Sturaro 6,5 (82’ Zvehanov s.v.), Karic 6,5, Rovella 6, Bianchi 5 (82’ Adamoli s.v.), Cleonise s.v. (12’ Da Cunha 6,5), Szabo 5 (65’ Ventola 5) A disp. Raccichini, Ruggiero, Dumbravanu, Da Cunha, Adamoli, Zvekanov, Masini, Criscito, Ventola, Petrovic All. Sabatini 6,5

NAPOLI (4-3-3) – D’Andrea 6; Perini 6, Zedadka 6 (84’ Zanon s.v.), Labriola 5,5 (76’ Lovisa s.v.) , Manzi 6,5, Senese 6,5, Mezzoni 6,5, Mamas 5, Saporetti 5 (65’ Negro 5), Gaetano 5,5, Sgarbi 6 (76’ Bertoli) A disp. Idasiak, Zanon, Casella, Esposito G., Lovisa, Micillo, Vrakas, Negro, Bertoli All. Baronio 5,5

Arbitro: Mario Saia di Palermo; Ass1: Vincenzo Madonia; Ass2: Emilio Micalizzi

Marcatori: 23’ Karic (G); 38’ Manzi (N)

Note: Espulso: Zanoli (G); Ammoniti: Karic e Sturaro (G); Gaetano (N) Recupero: 2’ p.t.; 4’ s.t.

GENOVA – Il Napoli di Baronio non va oltre il pari sul campo del Genoa in una partita dove gli azzurrini hanno mostrato poca determinazione in zona gol e nella costruzione della manovra. I padroni di casa restano in dieci per il rosso ai danni di Zanoli, il difensore ferma Sgarbi lanciato a rete. Sulla punizione Gaetano coglie la traversa. I rossoblu di Sabatini alla prima azione passa, tiro di Bianchi, parata di D’Andrea e da pochi passi Karic segna. Il Genoa prende coraggio e raddoppia con Da Cunha, ma l’arbitro ferma per fuorigioco di Bianchi. I partenopei pareggiano con Manzi che al volo segna su cross di Mezzoni. Ad inizio ripresa i padroni di casa sprecano clamorosamente con Szabo di testa che manda fuori. Il Napoli, scampato il pericolo ci prova con Gaetano ma Russo si oppone d’istinto. La palla gol però c’è la Negro che di testa manda in bocca al portiere del grifone. I ragazzi di Sabatini rispondono con Adamoli, ma il suo tiro è deviato da Manzi sul fondo. Un pareggio che per il Napoli fa classifica, però vista come si era messa la gara, poteva fre qualcosa di più. Ora c’è la sosta per il Torneo di Viareggio e per i partenopei match casalingo il 30 Marzo contro il Chievo Verona.

PARTITE PRIMAVERA 1 –

Genoa-Napoli 1-1

Palermo-Juventus 1-1

Sassuolo-Cagliari 2-3

Chievo Verona-Mila sabato ore 11,00

Inter-Roma sabato ore 13,00

Fiorentina-Empoli sabato ore 14,30

Torino-Udinese sabato ore 17,00

Atalanta-Sampdoria domenica ore 10,00

Classifica Primavera 1 – Atalanta 45, Fiorentina 41, Torino 40, Roma e Inter 39, Juventus 33, Napoli 32, Cagliari 30, Chievo Verona 29, Genoa 28, Empoli 26, Sassuolo 22, Milan e Palermo 21, Sampdoria 19, Udinese 12

. Inter e Sampdoria una gara in meno

Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.