Liga: Embarba regala 3 punti d’oro al Rayo in ottica salvezza!

Il numero 11 del Vallecano realizza una rete pesantissima che riapre i giochi

0

Venerdì 30 novembre ore 21:00

Rayo Vallecano-Eibar   1-0   Embarba (R) 53′

 

Primo tempo. I padroni di casa proveranno a conquistare la vittoria per rientrare nel discorso salvezza, mentre gli armeros dopo la sorprendente vittoria per 3-0 contro il Real Madrid cercano continuità. Gli ospiti provano a imporre il proprio ritmo sin dalle prime battute gestendo il possesso palla, la prima vera occasione arriva al minuto 15 quando Sergio Enrich liberatosi perfettamente al limite dell’area lascia partire un destro a giro largo di pochissimo. Il Rayo non riesce a replicare così gli armeros continuano a macinare gioco e al 25′ Jordan ci prova dai 20 metri impegnando seriamente Dimitrievski reattivo nella circostanza, passano 3 minuti e i padroni di casa creano il primo pericolo sugli sviluppi di un piazzato col colpo di testa di De Tomas a lato di poco. Nel finale di tempo nessuna delle due squadre riesce a sbloccare il punteggio così si va a riposo ancora fermi sullo 0-0.

 

Secondo tempo. Nella ripresa il Rayo prova a cambiare registro alzando il baricentro e al 49′ sfiora il goal col siluro da fuori area di Embarba che si schianta contro il palo, passano 4 minuti e lo stesso Embarba aggiusta la mira con un tap-in perfetto da posizione ravvicinata dopo il perfetto assist di Alex Moreno per l’1-0 Rayo. Il goal galvanizza il Vallecano che attacca alla ricerca del colpo del KO come al 62′ quando un’incontenibile Embarba alla ricerca della doppietta calcia a botta sicura sul fondo da ottima posizione, l’Eibar sembra aver accusato il colpo e non riesce mai a rendersi pericoloso così il Rayo amministra il possesso palla fino al triplice fischio portandosi così a quota 10 riaprendo il discorso salvezza.

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Siviglia 26-Barcellona 25-Atletico Madrid 24-Alavés 23-Espanyol 21-Real Madrid 20-Girona 20-Real Sociedad 19-Levante 18-Eibar 18-Valencia 17-Getafe 17-Valladolid 17-Betis 16-Celta Vigo 14-Villarreal 14-Leganés 13-Athletic Bilbao 11-Rayo Vallecano 10-Huesca 7

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.