La mini crisi del Napoli ha un nome non…umano!

0

Ha un nome la mini crisi del Napoli: si chiama Ghoulam. Un movimento sbagliato nell’area inglese e il crack del ginocchio destro: rottura del legamento crociato, tempi di recupero, 5-6 mesi. Senza di lui, il Napoli ha perso la spinta sulla fascia mancina e tutto il supporto della sua fisicità invidiabile. GhoulamDiversamente dai tempi indicati per il recupero, Ghoulam sta già partecipando alle sedute tattiche, gli manca l’ok per cominciare a giocare le partitine in famiglia. Un sì che potrebbe arrivare proprio oggi, dopo il consulto a Villa Stuart. Se così fosse, i tempi del rientro si accorcerebbero di parecchio: in pratica, il difensore della nazionale algerina tra un mese potrebbe essere nuovamente in campo, esattamente a meno di quattro mesi dall’intervento. Il commento di Maurizio Sarri al recupero anticipato è stato di meraviglia: «Questo ragazzo non è umano», ha detto l’allenatore, sorpreso dalla sua capacità di stravolgere ogni previsione sul rientro in campo.

Fonte: Gazzetta

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.