Roma-Napoli: lì davanti il gioiello più bello è azzurro e si chiama Higuain!

0

Napoli e Roma: due classici numeri 9. Finora, però, i numeri parlano in favore dell’argentino, 8 reti  in quella che è senza alcun dubbio la sua migliore stagione in Italia. Abile nel fraseggio con Insigne, Callejon o Mertens, rapido nei movimenti e nel tiro come non lo si era mai visto, Higuain è il gioiello più bello che Sarri può mostrare con orgoglio, perché tanto ha fatto che ha scalfito pure la ”pigrizia” del Pipita. Dzeko, ha invece realizzato soltanto una rete. Contribuendo però con il suo sacrificio tattico ad aprire varchi per gli esterni, che sono ora la vera forza d’urto della Roma: Salah e Gervinho, e quando non segnano loro ci pensa Pjanic. Nel Napoli, arriva più facilmente alla conclusione Insigne (sei reti) portato maggiormente al dialogo con Higuain. Mancano ancora le reti di Callejon, mentre Mertens ha segnato mercoledì il suo primo gol in campionato. E alle loro spalle scalpita Gabbiadini. Lo si legge su il Mattino

Factory della Comunicazione

La Redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.