Serie A, clamoroso a Torino: l’Udinese batte la Juve! Decide Giannetti

0

La ventiquattresima giornata di Serie A si conclude con una sorpresa: l’Udinese batte la Juventus a domicilio! All’Allianz Stadium vittoria di misura per i friulani, a cui basta il gol del neoacquisto Giannetti al 25′, abilissimo a sfruttare un rimpallo nell’area juventina.

Factory della Comunicazione

La squadra di Allegri (che aggancia Lippi per numero di panchine, a quota 405), accusato il colpo, prova a reagire con Milik: il polacco – dopo due tentativi andati a vuoto – troverebbe al minuto 60 la rete del pareggio, annullata poiché il pallone era uscito sul corner battuto da Chiesa.

Nella ripresa si registrano pochi sussulti ed il punteggio non cambia. La Juventus (un punto nelle ultime tre) resta con 53 a -7 dalla vetta occupata dall’Inter – nerazzurri con una partita in meno – e vede avvicinarsi ora il Milan, indietro di una sola lunghezza. Tre punti preziosissimi per l’Udinese in ottica salvezza: Cioffi e i suoi superano Empoli e Sassuolo e si portano a quota 22.

 

Di seguito il tabellino del match (fonte goal.com):

Juventus (3-5-2): Szczesny 6; Gatti 6, Bremer 6, Alex Sandro 5; Weah 5 (61’ Yildiz 5.5), McKennie 5.5, Locatelli 5 (77’ Nicolussi Caviglia s.v.), Rabiot 5.5, Cambiaso 6 (84’ Cerri s.v.); Milik 5, Chiesa 5 (77’ Iling s.v.). All. Allegri

Udinese (3-5-2): Okoye 6.5; Perez 6.5, Giannetti 7, Kristensen 6.5; Ehizibue 6 (65’ Ferreira 6.5), Samardzic 6.5, Walace 7, Lovric 6, Zemura 6 (65’ Festy 6); Thauvin 6 (77’ Brenner s.v.), Lucca 6 (77’ Success s.v.). All. Cioffi

Marcatore: 25’ Giannetti

Arbitro: Abisso

Ammoniti: Bremer, Gatti (J), Ehizibue, Wallace, Success (U)

Espulsi: –

 

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.