Caso Osimhen, Grassani: “Nessuna nuova indagine penale per ADL”.

0

L’avvocato Mattia Grassani, legale del Napoli, si dichiara serenissimo in merito alla vicenda legata all’acquisto di Osimhen, dopo che nella giornata di ieri il patron De Laurentiis è stato indagato dalla Procura di Roma per falso in bilancio.
Ecco le sue dichiarazioni riportate dal Corriere dello Sport: “Chiariamolo subito: non esiste una nuova indagine penale che riguarda De Laurentiis. I magistrati di Napoli hanno aperto tempo fa un’indagine sull’affare Osimhen, acquistato nel 2020 dal Lilla e valutato circa 70 milioni, di cui 50 pagati subito e 20 in contropartite. A Napoli l’indagine riguardava i reati di dichiarazione fraudolenta e di falso in bilancio. La prima imputazione è stata ritenuta non meritevole di approfondimento. Rimarrebbe dunque il falso in bilancio”.
“Si tratta di un atto dovuto – prosegue -. Ma in tema di plusvalenze c’è un precedente recentissimo che sarà un punto di riferimento. Il caso Orsolini? Esatto. A fine agosto il Bologna è stato prosciolto dalla stessa imputazione, cioè il reato falso in bilancio, per il trasferimento di Orsolini dalla Juventus al club rossoblù. Questo sarà, secondo me, un filo conduttore anche per quanto riguarda le indagini Prisma ancora in corso”.

 

Factory della Comunicazione

Fonte: TMW

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.