Piotr Zielinski: “Dispiaciuto per non aver segnato, ma siamo orgogliosi del nostro Mondiale”

La Polonia esce agli ottavi di finale sconfitta dalla Francia per 3-1

0

La Polonia è stata sconfitta per 3-1 contro la Francia e dice addio ai Mondiali in Qatar agli ottavi di finale. A fine gara è stato intervistato il centrocampista del Napoli e della Nazionale Piotr Zielinski. “È stata la nostra miglior partita dei Mondiali, ma non è bastato. Loro sono campioni del mondo, hanno tantissima qualità. Ce l’abbiamo messa tutta”.

Factory della Comunicazione

La doppia occasione del primo tempo? “C’è rammarico ho voluto tirare forte, avevo davanti tre giocatori della Francia più il portiere, magari era un’idea sbagliata. Peccato, potevamo andare in vantaggio ma non sarebbe cambiato tanto, mancavano ancora tanti minuti e la Francia può segnare in ogni momento”.

Il bilancio. Il bilancio è positivo. Dopo 36 anni la Polonia ha superato la fase a gironi in un Mondiale. Dobbiamo esserne orgogliosi, l’ultima è stata la miglior prestazione. Così dobbiamo giocare, con più coraggio, più determinazione, e voglia di fare male, così possiamo fare anche belle cose”.

La Redazione

 

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.