CALCIOMERCATO – Ndombele per la convocazione al Mondiale serve giocare

0

CALCIOMERCATO – Ndombele però sa che il suo futuro difficilmente potrà essere in Inghilterra, anche per via del sontuoso contratto (oltre sette milioni di euro a stagione) che sta frenando il mercato in entrata degli Spurs. Un destino analogo a quello dell’argentino Giovani Lo Celso. Non è forse un caso che entrambi siano stati accostati nelle scorse settimane al Villarreal. A 25 anni, dopo aver perso di fatto le ultime due stagioni, Ndombele è il primo a sapere di non poter più sbagliare scelta. E per questo preme per una cessione definitiva, piuttosto che un prestito con diritto di riscatto. E, se necessario, anche ridursi lo stipendio. Perché – come ha fatto trapelare tramite il suo entourage – la sua priorità è quella di tornare a giocare con regolarità. L’unica via per ritrovare quella confidenza che sembra aver completamente smarrito negli ultimi 12 mesi. Perché in ballo quest’anno c’è anche la possibile convocazione ai Mondiali in Qatar. Uno stimolo in più per Tanguy, nonostante sappia che la concorrenza è agguerrita, e da tempo non risulti essere una prima scelta per Didier Deschamps.

Premi qui per seguire altre notizie

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.