De Laurentiis verso Mertens, il nodo è la durata

0

Non è ancora cominciata ufficialmente la partita tra De Laurentiis e Dries Mertens, con il belga recordman azzurro che aspetta ancora di poter rinnovare il suo contratto. Secondo Sportmediaset, il nodo della questione starebbe tutto nella durata dell’eventuale rinnovo, una tempistica che – almeno per il momento – non troverebbe d’accordo le due parti della trattativa. Scrive ilmattino.it che Dries, infatti, preferirebbe un classico accordo biennale fino al 2024 (avrà 37 anni) alle cifre pattuite, cioè tra 1,2 e 1,5 milioni a stagione. Dall’altro lato, invece, il club spinge per un contratto uno più uno, un anno assicurato con opzione di rinnovo per il secondo attivabile dalla società. L’ultimo rinnovo azzurro Mertens lo aveva firmato nell’estate del 2020, appena prima del successo in Coppa Italia contro la Juventus.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.