G. Ventrone, prep. altetico Tottenham: “Spetta alla squadra raddrizzare tutto”

0

A Radio Marte è intervenuto Gian Piero Ventrone, preparatore atletico del Tottenham: Quando hai calciatori in scadenza? Questo fattore non dovrebbe incidere, ma potrebbe incidere. Un professionista serio e valido viene pagato dal club fino all’ultimo giorno ed è giusto dare il massimo fino all’ultimo giorno, ma poi accade che si guarda al futuro, alle probabilità di infortunio e può accadere che non dai il massimo. E, se ne hai 2 o 3 calciatori che ti danno il 10% in meno, la squadra viaggia al 30% in meno.

Factory della Comunicazione

Spalletti è uno degli allenatori più preparati, mi hanno sempre parlato bene di lui e quindi il punto di partenza deve essere Spalletti. Nei momenti di difficoltà ci sono sempre incertezze, ma spetta alla squadra fare un colpo di coda per raddrizzare il tutto e prendersi una posizione migliore. Dopo un’annata ottimale perdere tutto per poche partite sarebbe un peccato”.
Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.