Supercoppa Lega Pro: oggi il sorteggio; Luigi De Laurentiis vuole giocarla a Bari

0
Oggi sorteggio del triangolare per la Supercoppa di Lega Pro, la gara decisiva il 14 maggio.
Il club ha chiesto alla Lega Pro di giocare sabato in casa per permettere al Comune di iniziare i lavori dello stadio
Mignani dovrà sfidare Modena e Sudtirol Il patron De Laurentiis vuole alzare il trofeo.
Luigi De Laurentiis vuole la Supercoppa di C. È un obiettivo fondamentale. Il presidente vuole arrivare sino in fondo facendo l’en-plein per chiudere degnamente la stagione che ha riportato la squadra in B. Anche Mignani non è sazio dopo la vittoria del campionato. Un tecnico vincente non si accontenta mai del singolo, ma va alla ricerca di nuovi trofei. La squadra riprenderà la preparazione nel pomeriggio. Tornerà disponibile Maita che ha saltato l’ultima di campionato che ha visto il Bari soccombere contro il Palermo con un gol per tempo. Un Bari decisamente sotto tono. In molti hanno pensato troppo alla festa, perdendo l’abituale concentrazione. Ma ora c’è la Supercoppa da affrontare al massimo delle proprie possibilità.
SUBITO IN CAMPO
Oggi in Lega Pro ci sarà il sorteggio per stabilire le prime due squadre, tra Bari, Modena e Sudtirol vincitrici dei tre gironi, che si affronteranno sabato prossimo nella prima giornata del triangolare . Ma in un certo senso il Bari si è autosorteggiato chiedendo di poter giocare subito in casa per permettere al Comune, proprietario dell’impianto, di fare iniziare allo stadio i lavori necessari per ottenere l’omologazione in vista della prossima stagione. Si disputeranno tre gare, solo andata, e in ogni giornata una squadra riposerà; inoltre ogni squadra giocherà solamente una gara in casa e una in trasferta. Le altre due partite si giocheranno sabato 7 maggio, tra la squadra perdente e quella che riposerà. Sabato 14 maggio la partita decisiva del torneo arrivato alla ventiduesima edizione .
ECCO I LAVORI DA EFFETTUARE
Riprenderanno a tamburo battente la sostituzione dei seggiolini. «Continueranno i lavori in Curva Sud – spiega l’assessore allo sport Petruzzelli – proseguendo dopo la partita interna della Supercoppa con la Curva Nord e la Tribuna Est inferiore. Nello stesso tempo si procederà alla sostituzione dei corpi illuminanti con quelli a Led, verrà cambiato anche il maxischermo con un costo complessivo di 1,5 milioni di euro. Prenderanno il via anche i lavori di rifacimento del manto erboso del San Nicola più l’impianto di drenaggio con una spesa di 1,4 milioni di euro. Già approvato il progetto stiamo individuando la ditta. Il 9 maggio il Bari ci consegnerà l’impianto per poter intervenire operativamente». A questo primo pacchetto di lavori faranno seguito in una fase successiva i lavori di riposizionamento delle 26 coperture in teflon con un costo complessivo di oltre 5 milioni su cui verrà applicato un ribasso del 17,17 per cento. «Potremo farlo in piena estate – sottolinea l’assessore Petruzzelli – fra luglio e agosto, ma si andrà avanti a campionato inoltrato per sistemarla tutte. D’altra parte si potranno fare tranquillamente essendo gli unici lavori che non incideranno all’omologazione del San Nicola».

 

Premi qui per altre news

Fonte: Antonio Guido (CdS)
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.